phone+39 035 251169

Negli ambienti lavorativi industriali la qualità dell’aria è fondamentale, soprattutto in caso di particolari tipologie di lavorazione. Molto spesso, la presenza di un elevato grado di umidità, dovuto a situazioni climatiche gravose in cui operano le industrie o anche causato dalla presenza di vapori fuoriusciti dai macchinari, non permette di lavorare in condizioni ideali arrecando rallentamenti, difetti e danni ai processi e ai meccanismi elettrici, elettronici e meccanici dedicati. Per questo motivo diventa fondamentale l’uso di apparecchiature idonee alla deumidificazione che salvaguardino, oltre alla salute del personale, i processi produttivi e le apparecchiature stesse.

Esistono diverse tipologie di deumidificatori industriali che sfruttano processi e tecnologie differenti e che devono essere scelti con oculatezza e competenza tecnica in funzione del lavoro che devono svolgere nei differenti contesti industriali che vanno dall’industria alimentare a quella farmaceutica, dai laboratori di ricerca, strutture ospedaliere e sanitarie a molti altri settori industriali, commerciali e residenziali.

I principali sistemi di deumidificazione si differenziano in

  • Deumidificatori a ciclo frigorifero: sono apparecchiature concepite per l’utilizzo in ambienti civili, residenziali e commerciali ad elevato carico latente; rientrano in questa tipologia di apparecchiatura i deumidificatori di tipo “domestico” e le apparecchiature utilizzate per la deumidificazioni di ambienti dove è necessario disperdere anche calore latente come ad esempio le piscine.
  • Deumidificatori a recupero di calore: sono sistemi dotati di ventilazione meccanica controllata e di recuperatore di calore di tipo entalpico, efficaci per mantenere alti i livelli di salubrità degli ambienti, di prestazione energetica dell’edificio e di qualità dell’aria.
  • Deumidificatori ad adsorbimento: l’assorbimento dell’umidità è garantito tramite il passaggio dell’aria umida attraverso un elemento altamente igroscopico che inizialmente la trattiene e poi, in una fase chiamata rigenerazione, la cede all’ambiente esterno. Il processo avviene di continuo grazie all’alternarsi in modo parallelo dei due processi descritti.

L’elemento, chiamato rotore, viene inserito in apposite apparecchiature, realizzate su misura in base alle necessità di trattamento degli ambienti, ed utilizzate nei più svariati ambiti industriali.

Data la complessità dell’argomento, per effettuare la scelta migliore per la propria attività è sicuramente necessario rivolgersi a qualificati tecnici del settore. La nostra azienda, con una esperienza decennale nell’ambito del trattamento dell’aria e della deumidificazione industriale, rappresenta un punto di riferimento per quanti siano alla ricerca di impianti, caratterizzati da altissimi standard qualitativi, per le proprie attività produttive. I nostri tecnici, grazie ad una preparazione altamente professionale e all’utilizzo di tecnologie innovative, sono in grado di installare prodotti di comprovata qualità, differenziati a seconda delle esigenze del cliente, delle dimensioni degli ambienti e, soprattutto, a seconda delle condizioni di umidità ambientale o indotta. La nostra azienda offre prodotti altamente resistenti ed affidabili, tutti conformi alle direttive europee relative al settore.

Grazie alla scelta di tecnologie avanzate i deumidificatori industriali offerti dalla nostra azienda sono compatti, con un interfaccia intuitiva e semplici da azionare e pulire, avendo filtri facilmente estraibili. Per manutenzioni ordinarie e straordinarie, invece, sono necessari gli interventi dei nostri tecnici, che dopo ogni installazione e collaudo potranno indicare i tempi più convenienti per i controlli di manutenzione.