phone+39 035 251169

I server ospitati nei Data Center, insieme a tutti gli altri apparecchi informatici, quando sono in funzione producono grandi quantità di calore. Il surriscaldamento può comprometterne il funzionamento e portare ad un rapido deterioramento delle strumentazioni.

Per risolvere questo problema, Rotafrigor progetta e realizza impianti di condizionamento e sistemi di climatizzazione che mantengono, all’interno delle sale server, condizioni adatte a garantire il funzionamento delle apparecchiature, con il massimo riguardo all’efficienza energetica e alla riduzione dei costi di gestione.

 

Data center: che cos’è

Un Data Center, o CED (Centro Elaborazione Dati) è un ambiente specifico che ospita tutte le apparecchiature e i sistemi (i server) deputati alla gestione ed elaborazione di dati tecnologici. I server, infatti, memorizzano, manipolano e trasmettono i dati relativi ad attività economiche, commerciali o di telecomunicazione di aziende e studi professionali.

L’evoluzione delle tecnologie e il crescente bisogno di processamento e scambio di dati hanno reso necessaria l’implementazione delle apparecchiature elettroniche dei Data Center: in questo modo, all’interno dei centri di elaborazione, si creano carichi termici sempre maggiori, che vanno abbattuti.

Ma dove viene scaricato tutto il calore prodotto dai server?

 

Data center rack

I più recenti sistemi per la raccolta dati sono costituiti dall’apparecchiatura vera e propria, cioè il server, e da un’armadiatura che lo contiene, detta “rack”.

A seconda della configurazione dei CED e della disposizione delle apparecchiature, l’aria calda espulsa viene scaricata nell’ambiente in 3 modi diversi:

  • all’interno del rack stesso
  • all’esterno, in “corridoi caldi”
  • direttamente nella sala di elaborazione dati.

Il Data Center deve quindi essere sottoposto ad una adeguata azione di condizionamento dell’aria, in modo che i flussi caldi vengano smaltiti e non compromettano né il corretto funzionamento delle apparecchiature, né la loro durata tecnica.

 

Impianti di condizionamento per server e data center

Per ottenere un efficace condizionamento del Data Center è necessario, quindi, provvedere ad un‘analisi precisa ed una progettazione minuziosa; solo così viene individuata la soluzione migliore per la gestione e lo smaltimento dei flussi di aria calda.

Per questo motivo, i sistemi di raffreddamento dei CED possono essere installati:

  • associando unità specifiche di raffrescamento a ciascun rack
  • coinvolgendo i corridoi caldi che si creano all’interno dell’ambiente
  • agendo direttamente sulla sala.

La scelta della soluzione è determinata da fattori tecnici ed economici, oltre che dai problemi pratici relativi al funzionamento ed alla disposizione dei centri di elaborazione dati.

CONTATTI
map-markerVia F.lli Rota 10 - 24129 - Bergamo (BG)
phoneTel: 035 251169
faxFax: 035 260520
envelopeE-mail: info@rotafrigor.cir.sh
suitcaseP.IVA: 01632040166
ORARI
Lunedi - Venerdì:
8:00 - 12:00
14:00 - 18:00

Sabato e Domenica:
Chiuso